rss facebook youtube

LOCANDINA 1

 

locandina corso per buttafuori

 Sportello InformaLavoro on line 

 

Il Centro Socio-Educativo per disabili intende rispondere alle esigenze e bisogni dei diversamente abili residenti nel Comune di Trapani ed integrarsi con quanto già previsto dal Piano di Zona del Distretto D50, promuovendo altresì un lavoro di rete con i Servizi Sociali del Comune, i centri di riabilitazione, l’ASL, le Istituzioni scolastiche, le Associazioni di volontariato e tutti quei servizi già attivati a favore dei disabili. Tale centro mira a divenire un “ponte” di collegamento e quindi di integrazione tra aspetti sociali e sanitari o ancora di più tra aspetti socio-sanitari e aspetti didattico-educativi. Tutto ciò ha ricadute positive sia sulla persona diversamente abile che  sul sistema famiglia, sia sull’intero contesto sociale e territoriale in cui il soggetto è inserito.

disabilita

Il centro svolge essenzialmente una funzione socio-psico-educativa sul singolo individuo, mirata a recuperare le capacità fisiche ed intellettuali residue, al fine di migliorarne il livello di interrelazione e di inserimento sociale. Per ogni utente, quindi, viene predisposto un piano individuale specifico di intervento al fine di promuovere la crescita personale e i diversi livelli di autonomia (personale, formativa, lavorativa, sociale), partendo dal rispetto delle capacità e dei traguardi  già raggiunti da ognuno. Tali piani individuali di intervento sono redatti dall’equipe multidisciplinare del centro che, in pieno accordo con gli operatori, definisce le attività da proporre, individuando i risultati da conseguire.

Nel Centro socio-educativo per disabili, inoltre, vengono organizzate varie attività finalizzate a favorire la socializzazione, la capacità espressiva, la manualità, il coordinamento motorio, la consapevolezza delle proprie caratteristiche fisiche,   partendo più dai propri punti di forza che dai propri limiti.

La maggior parte delle attività proposte vede la necessità di lavorare in gruppo, favorendo lo scambio di conoscenze, esperienze, emozioni ed agevolando la capacità di collaborare.

1)Destinatari dell’intervento

Il centro socio-educativo è destinato a   soggetti diversamente abili, certificati ai sensi della legge n°104/1992, il cui deficit può essere di natura sensoriale, psico-motorio, psico-fisico, appartenenti a diverse fasce di età, di reddito e livelli di istruzione.

2)Tempi e durata dell’azione

Il servizio è attivo tre giorni la settimana - lunedì, mercoledì e venerdì - dalle ore 15 alle ore 20.<br