rss facebook youtube

LOCANDINA 1

 

locandina corso per buttafuori

 Sportello InformaLavoro on line 

 

bello!!!

Vale a dire, per benificiare di un SVE al massimo dobbiamo prima di tutto avere una mente aperta e la voglia di vivere come i locali e assorbire la loro cultura.

Nel mio caso sono sbarcata in Sicilia senza alcuna nozione di italiano, con il mio francese e il mio inglese. Non ci sono stati problemi con miei compagni di casa perché dall'inizio abbiamo deciso di parlare inglese tra noi. Ma diventa un po più complicato quando cerchiamo di parlare italiano. In un primo momento è molto divertente perché le discussioni sono più come le parti del gioco “tabù” vale a dire, il linguaggio del corpo, i gesti, le espressioni facciali, effetti sonori ... ma alla fine, tutto semplicemente accade e un giorno ti svegli e parli, capisci quello che ti dicono e tu riesci a farti capire!

Il SVE qui, mi ha permesso di lavorare con diversi tipi di persone (bambini, disabili, adolescenti ...), ma anche su progetti o temi diversi (turismo, disabilità, intrattenimento, educazione non-formale, la creazione di progetti ...) é sicuro che tutto questo ti arricchisce personalmente ed é un'opportunità reale di dare un contributo per realizzare queste attività.

Per quanto riguarda una giornata tipica qui ... non ci sono davvero, perché qui si deve sapere che tutto viene fatto all'ultimo momento, che tutto si rimanda a domani (a volte di domani = 6 mesi) e la loro parola preferita "tranquillo" e questo diventa un'abitudine!!!

Qui ci spostiamo soprattutto in bicicletta e questa è piuttosto una barzelletta ... il traffico in Sicilia ... eh ci sono regole?? Anche in questo caso diventa un'abitudine:

semaforo rosso = non mi fermo

divieto = bah, io ci vado sicuro!

prcedenza = proprio la corsia dove sono?

Per concludere, i volontari non devono avere i piedi nella stessa scarpa (che in francese significa: non devono essere lenti), devi sempre andare avanti, non ti devi mai fermare, non devi farti domande e certo devi crearti la tua precedenza ... e tutto andrà bene!!!

Queste sono le regole per la bicicletta, ma quelle riguardanti le macchine sono alcune in più ... Regola # 1 ... uso illimitato delle clacson ... con diversi significati: un colpo = sono arrivando, non passare; un colpo = wow sei carina; o un colpo = vaffanculo!!!

E per finire il cibo!!! Niente di meglio ... un sacco di specialità di carne, pesce, antipasti, torte e pasta. Questo é sicuro ... buono!

Per riassumere, il SVE per un anno mi ha insegnato molto sugli altri e su di me, mi ha fatto riflettere sulla mia vita in Francia, le mie motivazioni, la mia cultura, i miei progetti e molto altro ancora ...

Lena Le Clanche